La linea 16

La linea 16

La linea 16 è una linea tramviaria lunga circa 12 km con capolinea in piazza Sabotino.

La caratteristica principale della linea 16 è quella di essere l’unica linea con un percorso circolare (il capolinea si attesta su Piazza Sabotino) ed è l’unica che assume due differenti denominazioni a seconda del senso di marcia (circolare destra per la marcia in senso orario, circolare sinistra in senso antiorario).

E’ forse una delle linee più vecchie di Torino, istituita agli inizi del ’900 con la denominazione di "Linea dei viali" per il fatto che transitava lungo i principali viali di Torino, su un percorso non molto differente da quello attuale.  

L’attuale percorso prevede un unico capolinea in piazza Sabotino, da dove parte (se consideriamo la circolare destra) verso nord percorrendo prima via di Nanni e poi corso Tassoni, attraversando le piazze Adriano e Bernini. Percorre corso Regina Margherita e corso San Maurizio in sede protetta. Successivamente attraversa piazza Vittorio Veneto e poi si immette lungo corso Cairoli. Il tracciato prosegue poi in corso Massimo d’Azeglio su uno dei tratti più belli di Torino tra il parco del Valentino e le case in stile Liberty d’inizio secolo. Poi svolta in via Valperga Caluso, prosegue su corso Sommerlier, Corso Einaudi e Corso Peschiera prima di giungere nuovamente al capolinea di piazza Sabotino. La circolare sinistra procede esattamente nel senso opposto.