Metropolitana di Torino - Linea 1

Al via la gara per la per la realizzazione della tratta "Fermi-Collegno Centro"

11 Giugno 2018

E’ partita la gara per la realizzazione delle opere civili al rustico, delle finiture architettoniche di completamento e degli impianti non connessi al sistema del I° lotto funzionale “Fermi-Collegno Centro” della tratta “Collegno-Cascine Vica” della linea 1 della Metropolitana Automatica di Torino.L’importo complessivo a base di gara per la realizzazione delle opere civili, di finitura ed impianti è di € 62.294.372,37 ed è interamente finanziato dallo Stato.I lavori delle opere civili, finiture ed impianti, partiranno nell’autunno del 2018 e dureranno circa 3 anni e mezzo.Successivamente verranno realizzate le opere connesse al sistema per il funzionamento dei treni.Nel frattempo è in fase di conclusione la gara per la progettazione esecutiva del II° Lotto Funzionale “Collegno Centro-Cascine Vica”. Una volta redatto il progetto esecutivo, Infra.To potrà bandire la gara per la realizzazione anche di questo secondo lotto e successivamente dare il via ai lavori.In totale si prevede di ultimare tutto il prolungamento Ovest della linea 1 della Metropolitana, da Fermi a Cascine Vica, in circa 4 anni e mezzo.

 

Per visualizzare il bando visita la sezione Appalti/Bandi e avvisi di gara



Metropolitana - Linea 1

Metropolitana - Linea 1

La talpa Masha è arrivata al Lingotto - Nuovo video reportage

7 Giugno 2018

E’ on line il nuovo video sull’arrivo della TBM al Lingotto. 

Clicca qui per vedere le immagini spettacolari della caduta del diaframma.

La TBM “Masha” ha concluso lo scavo della galleria del prolungamento Sud - tratta “Lingotto-Bengasi” - della linea 1 della Metropolitana.

La talpa, partita lo scorso 21 Novembre, ha realizzato gli ultimi 690 metri di galleria dalla stazione “Italia ’61-Regione Piemonte” a “Lingotto” posizionando 492 anelli. Nel suo percorso ha superato il sottopasso Lingotto ad una profondità di quasi 30 metri, facendo registrare la sua miglior performance di scavo con la posa di 15 anelli/giorno, corrispondenti a 21 metri di scavo/giorno.

Adesso la TBM verrà smontata, estratta e destinata ad altri lavori dall’impresa.

Ultimato lo smontaggio e l’estrazione della TBM, partiranno i lavori di completamento delle stazioni, i lavori per la realizzazione del piano di rotolamento dei treni (attualmente in corso nel tratto che va dalla stazione Bengasi al Pozzo Terminale) e quelli relativi agli impianti di sistema necessari per il funzionamento dei treni in galleria.

Con il progredire dei lavori parallelamente si procederà con la restituzione della aree di cantiere alla città e con il ripristino della normale viabilità su Via Nizza.

 

Guarda le foto della giornata sulla Gallery